Crea sito
Image 01

Posts Tagged ‘Ciriaco De Mita’

Essere puniti per aver lavorato bene

sabato, settembre 1st, 2012

A Pratola Serra, piccolo comune di 3.700 anime in provincia di Avellino, è successa una cosa che non dovrebbe fare notizia. E cioè che una vigilessa ha fatto rispettare un’ordinanza del sindaco, vietando ad un’auto di parcheggiare in un’area del centro che era stata pedonalizzata per la «festa della polpetta».

In mezzo a casi di malaffare (Roma docet), l’agente che ha fatto il suo dovere è andata però incontro a sanzione disciplinare. Motivo? La suddetta macchina aveva a bordo Giuseppe De Mita (Udc), vicepresidente della giunta regionale campana e nipote del più famoso Ciriaco (ex presidente del Consiglio e più volte ministro), che voleva trionfalmente arrivare a ridosso degli stand senza scendere dalla vettura.

Il rifiuto della vigilessa pare abbia mandato su tutte le furie l’autista di De Mita jr – altra categoria che andrebbe soppressa, quella degli Ncc, arroganti e spocchiosi senza motivo alcuno -, che non è comunque riuscito a spuntarla. Quando il sindaco del paese, centrista pure lui, è venuto a conoscenza dell’accaduto, ha combinato la sanzione alla donna. Forse ora il primo cittadino dovrebbe dimettersi, e con lui Giuseppe De Mita. Perché il rispetto delle regole è condizione che vige per tutti, nessuno escluso. Poi non andiamo a lamentarci se all’estero siamo sinonimo di «malaffare». Il malaffare è gente come questa, che incancrenisce e fa morire l’Italia.
Twitter: @GiorgioVelardi