Crea sito
Image 01

Prigioni da ricchi

maggio 27th, 2011 by mercantenotizie

Sarebbe interessante intervistare i detenuti di tutto il mondo dopo avergli mostrato le immagini della lussuosa residenza in cui Dominque Strauss-Kahn, ex direttore generale del Fondo Monetario Internazionale arrestato per aver stuprato una cameriera del “Sofitel” di New York, passerà i domiciliari.

La moglie e giornalista Anne Sinclair, che non ha abbandonato il consorte in questo momento di grave difficoltà, ha deciso di affittare quella che potremmo definire una vera e propria reggia, che si trova nel cuore di Manhattan. Grandezza 1.200 metri quadri, costo 50.000 dollari al mese (per acquistarla servono “solo” 15 milioni). All’interno sono presenti una palestra ben attrezzata, due bar, una sala cinema con schermo da centoventi pollici e un terrazzo privato con vista panoramica. Strauss-Kahn rimarrà qui per quattro mesi, prima di essere processato e rischiare di finire dietro le sbarre per 25 anni.

In Italia, recentemente, si è avuto un caso simile: quello di Angelo Balducci, ex Presidente Generale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, indagato lo scorso anno nell’ambito dell’inchiesta sugli appalti del G8 della Maddalena. Nel luglio del 2010 Balducci ottiene gli arresti domiciliari, e dove va a scontarli? Nella sua enorme villa di Montepulciano, che sarebbe fra l’altro la prova della corruzione dello stesso dirigente. Pare infatti che la struttura sia stata pagata con i soldi elargiti da Diego Anemone, l’imprenditore che in pochi anni è riuscito ad accaparrarsi appalti milionari (senza mai partecipare ad una gara) in cambio di tangenti, escort e regali ai potenti di turno.

I detenuti intanto marciscono nelle carceri, ammassati gli uni sugli altri. Complimenti!

Tags: , , , , ,

Comments are closed.