Crea sito
Image 01

Dal vangelo secondo Matteo (Renzi)

ottobre 6th, 2013 by mercantenotizie

matteo-renziNella lunga intervista rilasciata domenica 6 ottobre a “La Stampa”, Matteo Renzi è tornato a ribadire alcuni dei punti cardine del suo programma. Inutile negare il fatto che il sindaco di Firenze partirà in pole position nella corsa per la vittoria delle primarie del Pd che si svolgeranno il prossimo 8 dicembre. «L’Italia cambia verso» sarà il suo slogan. Vedremo se ciò accadrà realmente. Nel frattempo conviene appuntare sul taccuino 5 delle dichiarazioni rilasciate da “Matteo” al quotidiano torinese. Eccole:

1. «Sono pieno di difetti, dalla A di arroganza alla Z di zuzzurellone. Ma la A di ambizione mi sta bene. Perché avere l’ambizione grande di cambiare l’Italia non lo considero un difetto»;

2. «Bisogna toccare i diritti acquisiti. Chi percepisce pensioni d’oro su cui non ha versato tutti i contributi deve accettare che sulla parte “regalata” venga imposto un prelievo»;

3. «Letta sa che, con me segretario, il governo sarebbe più forte, non più debole»;

4. «Nel mio Pd andranno avanti i più bravi, non i più fedeli. Dichiarerò guerra alla mediocrità»;

5. «Come mi immagino da segretario? A piedi tra la gente e non in auto col lampeggiante. Un segretario deve farsi vedere in giro. È in campagna elettorale permanente».

Chi vivrà vedrà.

Twitter: @GiorgioVelardi

Tags: , , ,

Comments are closed.